Manager di accesso Kaba 92 00

Manager di accesso Kaba 92 00L’Access Manager Kaba 92 00 è una potente unità di controllo che soddisfa tutti i requisiti dei moderni sistemi di sicurezza. Gestisce e controlla fino a 12 porte, a seconda della soluzione di sistema adottata. Gli ingressi e le uscite digitali di cui dispone permettono di realizzare il tipo desiderato di funzione di controllo o la gestione di allarmi.

 

Controllo efficiente degli accessi La funzionalitàInstallazione

L’access manager Kaba 92 00, quale parte di un moderno concetto di sicurezza, svolge tutte le attività di un efficace controllo accessi. La sua flessibilità consente varie possibilità di utilizzo: dal semplice controllo di una singola porta fino alla gestione di varchi complessi con funzioni di sicurezza. Integra tutte le antenne e i lettori compatti e remoti Kaba.

Grazie alla logica decisionale integrata, l’access manager 92 00 gestisce tutto il controllo degli accessi per comandare e controllare porte e sistemi d’interblocco. Per la funzione di comando e monitoraggio esiste un numero flessibile di ingressi e uscite digitali le cui funzioni  possono essere assegnate in modo variabile. Gli ingressi vengono monitorati per verificare eventuali interruzioni e cortocircuiti. È possibile collegare direttamente all’access manager 92 00 fino a due antenne e altri lettori tramite connessione RS485. Le varianti porte e le configurazioni predefinite semplificano le impostazioni delle singole funzioni delle porte. Per l’implementazione delle funzioni di sicurezza,
come per esempio la gestione di allarmi e porte, sono disponibili funzioni standard flessibili alle esigenze di sistema. Così, per esempio, si possono implementare logiche integrate con sistemi di allarme (inserimento/disinserimento).

L’access manager Kaba 92 00 viene installato in un’area sicura per proteggerlo da manipolazioni o sabotaggio. La scatola per guida DIN si può montare in modo semplice in un armadio per impianti con moduli I/O e componenti di rete standard.

Caratteristiche
  • L’Access Manager prende decisioni a livello centrale o locale.
  • Per le funzioni di sicurezza nella gestione degli allarmi e delle porte sono disponibili soluzioni standard flessibili e potenti.
  • Gli ingressi e le uscite digitali disponibili consentono di realizzare ogni tipo di funzione di controllo o la gestione di allarmi.
  • L’Access Manager s’installa generalmente in un’area sicura, nella quale è protetto da manipolazioni e interventi di sabotaggio.
  • All’unità di controllo si possono collegare, a seconda del software dei dispositivi, 2 unità di rilevamento e fino a 8 lettori compatti 91 10 o lettori remoti 91 15 con unità di rilevamento.
  • L’Access Manager supporta CardLink e consente quindi l’integrazione di componenti standalone come, per esempio, cilindri digitali.
  • Gli standard RFID supportati sono LEGIC prime/advant e MIFARE Classic/DESFire.
  • È semplice integrare il dispositivo negli impianti esistenti.
Componenti

Le unità di espansione Kaba 90 30 / 90 31 consentono di ampliare installazioni nuove o esistenti secondo le esigenze del cliente senza dispendio di cablaggio. Infatti, quando gli ingressi o le uscite relè nell’unità di controllo di accesso non bastano più e ne servono altri, si impiegano i moduli d’ampliamento. Per effettuare l’ampliamento, basta innestare i moduli di espansione nell’unità di controllo. In tal modo è possibile aumentare il numero di ingressi richiesti per il punto di passaggio o il numero di uscite relè.

Campi d’impiego:

  • Controllo di accesso ampliato
  • Comando di sbarre
  • Armamento / disarmo di sistemi di allarme
  • Sistema di comando per ascensori
  • Monitoraggio di porte / finestre
  • Controllo luci
Applicazioni

Il manager di accesso gestisce e controlla più porte. Può armare sistemi di allarme e rilevare, inoltrare e segnalare tentativi di sabotaggio e intrusioni.

 

Panoramica dei vantaggi offerti
Autonomia
  • Indipendente grazie alla logica decisionale integrata e ad una memoria dati locale
Flessibilità di impiego
  • Può essere utilizzata per il controllo accessi, controllo porta/varco e per attivare i sistemi di allarme
Integrazione perfetta
  • Semplice integrazione nei sistemi esistenti
Facile configurazione
  • Messa in servizio e configurazione tramite interfaccia web
Orientata al futuro
  • Predisposta per Kaba Mobile Access
Dotazione tecnica
Alimentazione
  • Da 10 a 34 V CC
  • Potenza assorbita: generalm. 3,6 W
Interfacce
  • Ethernet 10/100 Mbps con server DNS/DHCP
  • 2 prese coassiali per unità di rilevamento
  • 4 ingressi digitali controllati per contatti a potenziale zero (max. 5 V CC)
  • 1 contatto antisabotaggio per contatto a potenziale zero (max. 5 V CC)
  • 3 uscite relè, portata di contatto: 30 V CA / CC; max. 2 A
  • RS-485 Partyline
  • 2 uscite RS-232
  • Interfaccia bus per moduli IO
Tecnologie RFID supportate
  • LEGIC RF Standard (prime)
  • LEGIC advant ISO-15693
  • LEGIC advant ISO-14443A
  • MIFARE Classic/DESFire ISO 14443A
  • Altri ISO 15693 (solo lettura UID)
  • Altri ISO 14443A (solo lettura UID)
Condizioni ambientali
  • da 0 °C a +50 °C; vietata l’esposizione diretta ai raggi solari
  • Umidità relativa dell’aria: dal 5 % all’ 85 %, non condensante
  • Classe di protezione secondo IEC 60529: IP20
Scatola e installazione
  • Per montaggio con guida DIN TS-35 (EN 50022)
  • Colore: nero (RAL 9005)
Dimensioni (largh. x alt. x prof.)
  •  125 x 99 x 45 mm
Caratteristiche prestazionali
Gestione porte

L’access manager Kaba 92 00 gestisce, comanda e controlla fino a 8 porte. Le configurazioni di porte tradizionali sono predefinite e possono essere adattate in modo flessibile.

Gestione allarmi

Eventuali tentativi di sabotaggio o effrazione vengono identificati in modo affidabile e vengono subito segnalati al sistema centrale.

Condizioni di funzionamento
  • L’access manager può essere impiegato in modalità online, fast online e offline.
Sicurezza dei dati

Il riavvio automatico dell’access manager garantisce un’immediata riaccensione del sistema dopo un’interruzione dell’alimentazione. I dati nella memoria dati vengono bufferizzati e possono essere recuperati dal sistema host dopo eventuali guasti senza perdita di dati. Il traffico dei dati fra access manager e il sistema centrale è codificato e offre, pertanto, sicurezza nella protezione dei dati.

Periferica

Kaba 92 00 viene utilizzato con i seguenti lettori:

  • Lettore compatto Kaba 91 04
  • Lettore compatto Kaba 91 10
  • Lettore remoto Kaba 91 15
  • Lettore remoto Kaba 91 25
  • Unità di rilevamento Kaba 90 00/90 01/90 02/90 03/90 04

Due unità di rilevamento (antenne) possono essere collegate direttamente all’access manager. Due interfacce RS-232 offrono la possibilità di integrare altri lettori esterni.

I/O

4 ingressi digitali controllati e 3 uscite relè.
Ampliabile grazie alla struttura modulare con:

  • Moduli di estensione 90 30
  • Moduli di estensione 90 31
Opzioni

La funzionalità CardLink integra componenti standalone in un sistema di controllo accessi. Con AVISO (linguaggio interprete) è possibile aggiungere funzioni speciali, ad esempio per la gestione di un ascensore, sorteggio del personale o integrazione nell’impianto di allarme antiintrusione.

  • Attenzione: il raggio di azione efficace disponibile per il prodotto è in funzione del contesto di sistema nel quale è utilizzato.