FAQ

Domande più frequenti

Questa sezione del nostro sito è in continua espansione e cerchiamo di dare risposte, talvolta anche ovvie: a noi piace mettere i puntini sulle “i” e rendere un servizio chiaro ai nostri clienti.
Scegli dal menu la sezione che ti interessa.

SoftwareTerminaliSito web

FAQ – Software

Domande più frequenti

Le FAQ sui nostri prodotti software: Genesi, Infos, Oikos. Ovviamente la lista è in continuo aggiornamento.

Genesi

Domande più frequenti

Le FAQ sui nostri prodotti software: Genesi.

Cosa è Genesi?

  • GENESI è un software per la gestione delle presenze semplice e che permette a tutti di gestire in pochi click il registro presenze dei dipendenti.

Il programma permette di pianificare le presenze mensili e di stampare la situazione per poter essere inviata allo studio paghe.
Create l’archivio dipendenti, inserite gli orari di lavoro standard e pianificate il planning mensile delle vostre risorse: ecco pronto il vostro registro presenze!
Sembra semplice? Provatelo con mano e vedrete che Vulcano mantiene le promesse!
Il nostro software di rilevazione presenze vi fornisce una stampa mensile per dipendente, cosa significa? Che avete già pronto il registro presenze da inviare al vostro studio paghe! E, con il modulo cartellino ed un rilevatore a badge, controllerete la puntualità dei vostri collaboratori.
Il software di rilevazione presenze Genesi può farvi risparmiare tempo e denaro da subito: tenere sotto controllo gli orari del personale e pianificare in maniera elettronica il planning mensile non sarà più un problema!

Infos

Domande più frequenti

Le FAQ sui nostri prodotti software: Infos.

Vorrei cambiare il software di rilevazione presenze; devo cambiare anche i lettori di badge?

  • No, non è necessario. Il nostro software è parametrato per importare le timbrature da qualsiasi terminale di rilevazione presenze.

In ufficio siamo più persone a gestire la rilevazione; è gestita una sicurezza a livello di password?

  • Sì, sia con il modulo base che con il modulo multiutente è gestito l’accesso ai programmi in base ad una password crittografata collegata al lancio dei programmi abilitati.

Gli orari del personale della mia azienda sono molto particolari. Posso utilizzare comunque un sistema automatico per la rilevazione delle presenze?

  • Sì. L’alta configurabilità del software di gestione rende possibile adattare il sistema automatico di rilevazione presenze a qualsiasi realtà aziendale, anche alle più particolari e complesse.

Viene gestito l’orario flessibile? 

  • In Infos svariate sono le combinazioni di gestione di orario di lavoro: sinteticamente si possono dividere tra orari flessibili ed orari rigidi. Nell’ orario flessibile, non avendo i “riferimenti di ingresso ed uscita ben definiti” necessari per il calcolo, la compensazione viene effettuata in automatico: dallo straordinario viene tolto il tempo necessario per annullare il tempo di assenza.

Come viene gestita la pausa pranzo?

  • La pausa pranzo può essere gestita all’interno dei parametri dell’orario di lavoro oppure tramite una tabella in cui si impostano gli estremi di uscita/entrata con o senza timbratura. Come viene gestito il personale dirigente ed i quadri? Per il personale Dirigente, quadro oppure per le persone senza obbligo di timbratura, è possibile impostare un orario in modo da ottenere un cartellino, a fine mese, compilato in ogni sua parte giorno per giorno, senza l’obbligo di timbratura (oppure si può vincolare ad una timbratura affinché venga imputata la presenza giornaliera).

Come viene gestito lo straordinario? 

  • Il calcolo dello straordinario viene conteggiato dopo la effettuazione dell’orario stabilito. Può essere arrotondato al minuto, a 15 minuti oppure alla mezz’ora successiva.

Come vengono assegnati gli orari di lavoro? 

  • Tramite l’assegnazione in anagrafica di un codice ciclo di turnazione (massimo 5 orari giornalieri), Infos è in grado di identificare quale dei possibili orari assegnare al cartellino per quella giornata e di conseguenza la corretta classificazione delle ore diurne e notturne.

Posso modificare l’assegnazione del badge? 

  • Per una corretta identificazione, ad ogni dipendente viene fornita una tessera (badge) opportunamente codificata. Questo viene associato nell’anagrafica di Infos in modo che, al transito di quella tessera sui terminali di rilevazione, venga associato il numero alla persona e scritto l’ora di transito nel proprio cartellino. In caso di smarrimento o rottura del badge basta cambiare il codice badge in anagrafica, senza il rischio di perdere alcun dato.

È possibile stampare il foglio presenze/LUL?

  • Sì. Esiste la possibilità di stampare sia il classico cartellino timbrature, sia il foglio presenze opportunamente vidimato, oppure utilizzando il logo dell’INAIL della sede di competenza dell’azienda. Dal 01/01/2009, in occasione dell’avvento del Libro Unico del Lavoro, bisogna accordarsi con il proprio studio o programma paghe per questo tipo di stampe.

Come vengono creati i dati verso la procedura paghe? 

  • Si possono esportare i dati elaborati verso il programma paghe del consulente del lavoro, tramite un file testo opportunamente configurato, ottenendo semplificazione delle procedure, correttezza nel trasferimento dei dati, velocità di creazione del cedolino e del libro unico del lavoro, riduzione drastica degli errori e dei tempi.

Esiste la possibilità di effettuare riepiloghi e statistiche? 

  • Sì, si possono ottenere riepiloghi e statistiche legate alla anagrafica, quali storico del dipendente, posizioni, note, conoscenze e competenze possedute, centri di costo, posizione attuale, scadenze visite mediche da svolgere e svolte, ed una serie di report opportunamente costruiti per riepiloghi assenze, presenze, straordinari.

Esistono moduli aggiuntivi?

Si, i moduli aggiuntivi sono i seguenti:

  • Gestione Multiaziendale.
  • Gestione Pasti Mensa.
  • Gestione Causalizzazione.
  • Movimenti di Servizio.
  • Movimenti di Servizio.
  • Gestione Flex-Time.
  • Calcolo Ticket Restaurant.
  • Autorizzazione Straordinari.
  • Gestione Visitatori.
  • Gestione automezzi.
  • Gestione Risorse Umane e Corsi.
  • Modulo Costi.
  • Modulo Controllo Accessi.
  • Modulo Sicurezza.

L’anagrafica del personale è lo strumento base per tutte le attività di Gestione e Sviluppo Risorse Umane, senza la quale i dati potrebbero essere “dispersi” in numerosi contenitori minori, non integrati e con esigenze di aggiornamento molto onerose. Infos, con l’ausilio di moduli perfettamente integrati con la rilevazione delle presenze, offre la possibilità di avere un’unica anagrafica del personale completa di tutte le informazioni.
L’anagrafica può essere integrata con tutti i gestionali presenti in azienda; le parti retributive e contrattuali, le parti minime da integrare, possono essere acquisite automaticamente da appositi programmi di importazione dati. L’estrazione, l’analisi e l’elaborazione della totalità dei dati permette alla Direzione del personale di ottenere tutte le eventuali informazioni sulla popolazione aziendale (personale dell’azienda). 

Oikos
In sviluppo

FAQ – Terminali

Domande più frequenti

In questa pagina vengono riportate tutte le domande più comuni inerenti i terminali per il controllo accessi e la rilevazione presenze. Ovviamente la lista è in continuo aggiornamento.

Che cos’è un lettore di badge? 

  • È una apparecchiatura dotata di un display per la visualizzazione della data, dell’ora e degli eventi, di una tastiera e di una testina di lettura di tessere codificate. Il suo utilizzo consente la raccolta dei dati in formato elettronico, relativi alle presenze dei dipendenti o al controllo accessi o produzione. I dati memorizzati in questi dispositivi vengono poi elaborati da appositi software.

Che cos’è un sistema di rilevazione delle presenze? 

  • È l’insieme di più apparecchiature che registrano il passaggio dei dipendenti in entrata e in uscita, collegate ad un PC su cui è installato un apposito software di gestione per ottenere il calcolo dei totali a fine mese (ordinarie, straordinarie, maggiorazioni, flessibilità, ecc…).

L’orologio marcatempo o lettore di badge è fiscale? 

  • Non necessariamente, può essere anche usato per uso interno cioè per rilevare gli orari di entrata e di uscita del personale dipendente.

Il lettore di badge permette di risparmiare sul costo delle cartoline rispetto all’orologio timbracartellini?

  • Sì! Il lettore di badge è un dispositivo che legge tessere codificate che hanno lunghissima durata, pertanto non è necessario tutti i mesi utilizzare nuove cartoline come nel caso dell’orologio a cartoline.

Se acquisto un lettore di badge posso utilizzare il computer già in mio possesso? 

  • Certamente! I requisiti minimi del PC sono 30Mb di spazio libero sull’Hard Disk, 128 Mb RAM, porta seriale (com1/com2) o scheda TCP/IP per collegamento a lettore di badge, sistema operativo Windows XP o successivi. Quindi non è assolutamente necessario procedere all’acquisto di un nuovo computer.

Posso personalizzare il badge dei dipendenti con il logo della mia azienda? 

  • Sì è possibile! L’unica cosa che devi fare è fornirci il logo della tua azienda in un qualsiasi formato digitale e noi provvederemo alla realizzazione delle tessere con tecnica termografica o offset.

Gli orari del personale della mia azienda sono molto particolari. Posso utilizzare comunque un sistema automatico per la rilevazione delle presenze? 

  • Sì! L’alta configurabilità dei lettori di badge e del software di gestione rende possibile adattare il sistema automatico di rilevazione presenze a qualsiasi realtà aziendale, anche alle più particolari e complesse.

Utilizzando un lettore di badge magnetici è necessario strisciare il badge in un verso per l’entrata e nell’altro per l’uscita? Oppure è sufficiente effettuare la timbratura a prescindere dal verso di strisciamento del badge? 

  • I lettori di badges magnetici hanno una vasta gamma di parametri altamente configurabili in base alle più svariate esigenze, pertanto si può scegliere di impostare un differente verso di strisciamento per l’entrata e per l’uscita, o si può scegliere di non dare importanza al verso di strisciamento.

Se va via la corrente perdo tutti i miei dati?

  • Assolutamente no! Tutti i lettori di badge sono dotati di batterie tampone che garantiscono il mantenimento dei dati nel caso in cui si venga ad avere assenza di alimentazione elettrica.

FAQ – Sito web

Domande più frequenti

Domande e risposte sulla realizzazione siti web. Qui puoi trovare le risposte alle domande più frequenti dai nostri clienti. Ovviamente la lista è in continuo aggiornamento.

Quanto costa realizzare un sito?

Realizzare un sito comporta avere un dominio. In ogni dominio sono inclusi:

  • 3 indirizzi email
  • Spazio illimitato
  • Gestione DNS
  • 1 casella PEC per 1 anno

Il prezzo di un sito varia a seconda del numero di pagine e delle caratteristiche del sito stesso. Un sito molto complesso con vari strumenti dinamici e interattivi è molto più costoso rispetto di un sito semplice e statico.

Troviamo insieme a te la soluzione più adatta alle tue esigenze
Richiedi una consulenza gratuita    Richiedi un preventivo per il tuo sito

 

Il dominio e i servizi collegati si rinnovano automaticamente dopo un anno?

  • Assolutamente no. Riceverai sempre una mail di promemoria circa 30 giorni prima della scadenza dei servizi, che potranno essere rinnovati o meno a seconda delle tue esigenze.

Quali sono le modalità di pagamento?

  • Pagamento deve essere effettuato in 2 rate: 1 ad inizio lavoro, 1 a fine lavoro (alla messa online del tuo sito*) tramite bonifico bancario o assegno. Prima della pubblicazione online ti inviamo un’anteprima completa del sito, visibile solo a te, navigabile e fruibile al 100%. A questo punto potrai decidere se cambiare ancora qualcosa, correggere eventuali errori, modificare parti che non ti piacciono o se andare online. Se il sito ti piace ed è tutto a posto, non appena avrai inviato il saldo il sito andrà online.

Quali sono i tempi di realizzazione per la creazione del sito web?

  • I tempi di realizzazione si intendono a partire dal ricevimento del materiale (dati di registrazione, testi, logo, fotografie) e dipendono del tipo del sito: cerchiamo di consegnarti il sito in tempi più veloci. Di solito il tempo di creazione di un sito in WordPress è circa 30 giorni lavorativi.
    Per tempi più rapidi segnalaci le tue esigenze, faremmo il possibile per accontentarti.

In che modo posso sapere se il mio sito viene visitato?

  • Attraverso google analytics avrai la possibilità di visualizzare diverse statistiche del proprio sito wordpress con dati aggiornati in tempo reale sulle visite al sito, inoltre sarà possibile conoscere il numero totale di visite giornaliere, settimanali e mensili, le pagine del sito più visitate, ecc.

Tel.: +39 0341631058,   Email: info@vulcanosas.com