Lettore remoto Kaba 91 15

Il lettore remoto Kaba 91 15 offre il vantaggio della separazione fra antenna di rilevamento e di comando porta, per cui è adatto per essere installato in zone interne protette da cui controllare un punto di passaggio che si trova in un‘area esterna non protetta. Grazie alla flessibilità, il lettore remoto Kaba 91 15 può essere integrato in tutti i sistemi Kaba, in modalità sia online, CardLink oppure stand alone. L‘unità di comando è separata dalle antenne di rilevamento, consentendo di cablare le stesse vicino alla porta. La comunicazione è criptata, offrendo così una sicurezza elevata.

 

Caratteristiche
  • Il lettore remoto Kaba 91 15 va installato su una guida DIN. Tramite una connessione criptata, riceve i dati trasmessi dall’unità di rilevamento Kaba collegata, li verifica, decide in merito all’accesso, controlla e monitora il punto di accesso.
  • In un ambiente aperto l’unità di rilevamento separata viene montata in modo flessibile al punto di accesso scelto.
  • La comunicazione è cifrata.
  • I dipendente si identificano con il loro supporto RFID presso l’unità di lettura.
  • Un grande e centrale simbolo luminoso e un segnale acustico indicano all’utente la decisione relativa all’accesso.
  • Le diverse modalità di funzionamento consentono un’integrazione ottimale all’interno dei rispettivi sistemi Kaba.
  • Sono supportati gli standard RFID, LEGIC prime e advant e MIFARE Classic e DESFire.
  • I costi di installazione sono ridotti.
Applicazioni

Il lettore remoto Kaba 91 15 è particolarmente adatto alla gestione e al controllo del punto di accesso che si trova nell’area esterna. Il lettore remoto stesso viene installato in un ambiente interno protetto e quindi sicuro da qualsiasi manipolazione.

 

La soluzione di accesso antisabotaggioIntegrazione flessibileCampi di applicazione

Il lettore remoto Kaba 91 15 offre il vantaggio della separazione fra antenna e comando porta, per cui è adatto ad essere installato in zone interne protette da cui controllare un punto di accesso che si trova in un‘area esterna non protetta.

Grazie alla flessibilità, il lettore remoto Kaba 91 15 può essere integrato in tutti i sistemi Kaba, in modalità online, CardLink oppure standalone. L‘unità di comando è generalmente separata dalle unità di rilevamento, consentendo di cablare le stesse vicino alla porta. La comunicazione è criptata, offrendo così una sicurezza elevata.

Il lettore remoto Kaba 91 15 è indicato soprattutto per porte esterne e punti di passaggio che richiedono un livello di sicurezza elevato. A seconda del tipo di funzione, supporta sistemi e tecnologie diverse ed è pertanto disponibile in varie versioni e abbinamenti di unità di rilevamento. Campi d‘impiego:

  • Porte e portoni esterni
  • Porte automatiche
  • Ascensori
  • Cancelli di garage
  • Sbarre di parcheggi
  • Aree d‘ingresso
  • Serrature motorizzate
Panoramica dei vantaggi
Antisabotaggio
  • Installazione in ambiente interno protetto
Libertà nel design
  • Libertà assoluta nel design grazie alla possibilità di scegliere l‘unità di rilevamento
Integrazione perfetta
  • Funziona nelle modalità di esercizio Kaba online, CardLink o standalone
Investimento sicuro
  • Ampliabile perché abbinabile a diversi sistemi di controllo accessi
Orientato al futuro
  • Predisposto per Kaba Mobile Access
Dotazione tecnica
Tecnologie RFID supportate
  • LEGIC (advant & prime)
  • MIFARE (DESFire & Classic)
Modello/Dimensioni
  • 70 x 106 x 45 mm (largh. x alt. x prof.)
  • Colore: nero
  • Scatola: per guida DIN
Interfacce
  • Presa coassiale per antenne di rilevamento
  • RS-485: collegamento a host; separazione galvanica
  • 2 ingressi binari: max. 5 V CC
  • 1 uscita relè:
    max. 34 V DC/60 W,
    max. 27 V AC/60 V AC
Alimentazione
  • Condizioni ambientali
Condizioni ambientali
  • Temperatura: da – 25 °C a +70°C
  • Classe di protezione: IP40
  • Umidità aria: da 0 a 95 %, senza condensa
Certificati/Norme
  • EN 301 489-1, EN 301 489-3, EN 300 330-1, EN 300 330-2
  • R&TTE 1999/5/CE
Caratteristiche prestazionali
Montaggio

Il lettore remoto è installato in aree interne o esterne protette su una guida DIN. Al lettore remoto si collega un‘unità di rilevamento (antenna).

Connessioni

Tutti i collegamenti si eseguono mediante morsetti a vite, consentendo un‘installazione semplice e veloce.

Segnalazione

Dopo aver avvicinato il media di accesso con chip RFID all‘antenna, un segnale acustico e visivo (verde / rosso) indicano se l‘accesso è consentito o negato.

Impiego scalabile

Il lettore remoto è idoneo sia per singoli punti di accesso sia come elemento di un impianto di grandi dimensioni. A seconda delle dimensioni dell‘impianto e dell‘esigenza, è disponibile in più varianti di firmware, con diverse possibilità di programmazione.

Versatile

Il lettore remoto Kaba 91 15 può essere impiegato, per esempio, nell‘area d‘ingresso come lettore di convalida: le autorizzazioni ai componenti stand alone ed i profili orari sono salvate sul supporto di accesso, e le schede di accesso smarrite scadono automaticamente.

Adattabile

Il lettore remoto può essere sostituito celermente negli impianti esistenti. Inoltre, effettuando uno scambio di firmware, è integrabile perfettamente in sistemi Kaba differenti.

Un portfolio universale

La gamma di prodotti Kaba comprende dispositivi combinabili tra loro, tutti con lo stesso design di alta qualità.

portofolio 9115