Stampa

Cosa c’è da sapere?

Cosa c’è da sapere?

caffe

Cosa c’è da sapere?

Di sicuro il caffè, questa scura bevanda, ci accompagna per tutta la giornata. La beviamo appena svegliati, lo prendiamo al lavoro con i colleghi, con gli amici mentre guardiamo un film o quando chiacchieriamo, quando fuori fa freddo, ed addirittura di notte per passare la notte in bianco ad esempio quando dobbiamo studiare. E sì, un caffè è davvero in grado di riunire persone, farci “girare le rotelle” per lavorare meglio ecc.

Ma spesso al lavoro lo beviamo in fretta, senza quasi accorgersi di aver fatto questo. Tutto perché siamo impegnati, abbiamo spesso le cose urgenti da fare, le scadenze e soprattutto perché tante cose siamo costretti a farle a mano. Allora occorre rivedere il processo lavorativo e trovare di automatizzare alcuni modi di lavorare.

Ad esempio, con il nostro programma HR Genesi per la gestione delle presenze in azienda, il tempo per bere un caffè con calma lo riuscite ad avere.

Cosa c’è da sapere di questo?

  • Non dovrete più gestire mille tabelle in Excel, fare i cartellini a mano; solo ricordare di inserire le ferie, malattie, ogni volta che arriva la richiesta dal dipendente.
  • HR Genesi e un’applicazione semplicissima da installare (quasi autoinstallante).
  • Molto facile da usare. Non si deve essere un genio, credeteci. Ci vuole un paio di ore per imparare di usarlo.
  • Una volta collegato con il terminale per raccolta dati, per esempio con il terminale B-eco o con il Terminale 9620 di dorma+kaba, è sufficiente fare l’acquisizione delle timbrature anche solo una volta alla settimana e verificare i cartellini.

Tutto questo vuol dire, che dopo aver scelto ed installato HR Genesi non rimane altro che seguirlo: controllare le timbrature delle persone, programmare le ferie, gestire le eventuali permessi o malattie ed alla fine del mese stampare o inviare allo studio paghe i cartellini dei lavoratori. 

Tutto in un semplice software, creato e progettato per semplificare la gestione delle presenze in azienda e anche …per avere il tempo per bere un caffè con calma con i colleghi e discutere sui nuovi progetti.

Ricordate che il momento ideale per assumere caffeina è al mattino, ma in un arco temporale preciso, dalle 9.30 alle 11.30 e nel pomeriggio dal 13:30 alle 17:00 :)

caffe1

Come dicono: “La vita è come il caffè: puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi, ma se lo vuoi far diventare dolce devi girare il cucchiaino. A stare fermi non succede niente.” Bisogna provare e sperimentare!

Allora, proviamo!

Vulcano Sas

www.vulcanosas.com

www.vulcanos.it

articoli

Leggete anche gli altri nostri articoli correlati:

la nostra soluzione è facile.

Tecnologia e la sua “intelligenza” … prevenzione e protezione.

"Protezione aziendale"

“Cancellatemi dalla vostra lista, ho 86 anni!”

Efficacia o efficienza?

Il tempo è spesso puntuale nel farci capire molte cose in ritardo. (Guido Rojetti)

Cosa ci vuole per tradurre (localizzare) un software?

Accettare i cambiamenti o seguire il flusso?

Fatevi sentire meglio

Positività

Perché esistiamo.

HR Infos Suite. Cos’è?

Cosa vuol dire – collaborare?

Software o programma, hardware o terminale/orologio?

Organizzazione è essenziale!

E voi, come controllate le presenze in azienda?

I furbetti dei badge.

La copertura a 360 gradi per lavorare in sicurezza in azienda.

Cercate l'Antivirus più sicuro e efficace per il vostro PC? Ecco cosa consigliamo noi.

Con la sicurezza non si scherza. Bisogna agire!

App

App